Crea sito

- RECENSIONE LIBRO -

A4

Titolo: La Luna: dal mito alla scienza

Autore
: Walter Ferreri
Casa Editrice: Nuovo Orione
Anno pubblicazione: 2007
Numero pagine: 34


La luna, il grande e consueto “faro” che suole spesso illuminare le nostre altrimenti buie notti, deve aver accompagnato ed ispirato le menti di tantissimi nostri predecessori, a partire dagli albori dell'umanità, quando le prime menti coscienti rivolsero il loro curioso ed indagatore sguardo alla volta celeste.
Oltre a risultare ispiratrice la Luna costituisce l'importante unico satellite naturale del nostro pianeta: la sua influenza gravitazionale, che risulta notevole a causa della breve distanza, sembrebbe aver giocato un fondamentale ruolo stabilizzatrice per l'evoluzione dinamica della Terra, e per lo sviluppo della vita sul nostro pianeta.
Fonte tutt'ora di accertati fenomeni, come le maree, è proprio ad essa che viene dedicato questo leggero volume. Leggero nel numero di pagine, così come nei contenuti, che vengono espressi in modalità chiara ma mai banale o superficiale.
Certo questa pubblicazione, nella sua semplicità, non vuole rappresentare una possente fonte di dati ed informazioni riguardo il nostro satellite naturale, ma intende fornire i concetti base da conoscere per iniziare lo studio della Luna. Quindi una parte iniziale, di tipo storico e relativa ai diversi miti delle popolazioni del mondo, fa da preambolo alle informazioni scientifiche vere e proprie. Vengono dunque presi in considerazione e spiegati concetti quali le dimensioni reali ed apparenti, le eclissi, le fasi lunari ed i moti correlati, librazioni comprese. Conclude il volumetto una breve parte relativa alle influenze presunte e reali della Luna sui fenomeni terrestri e sulle persone, nonché ai famosi fenomeni di illusione ottica che interessano il nostro satellite naturale.
Graditissimo allegato si rivela un calendario lunare circolare in materiale plastico, che in base a semplicissimi calcoli è in grado di fornire il valore dell'età della luna, ovvero il tempo trascorso dall'ultima luna nuova osservata. Tale calendario, dal pratico uso, risulta valido per il periodo compreso tra il 1° gennaio 1900 al 31 Dicembre 2099.

La luna: dal mito alla scienza

calendario lunare


Torna alla lista dei libri